sognare di volare

Cosa significa sognare di volare

Sognare di volare è uno dei sogni più ricorrenti nel genere umano. Il volo non è solo un sogno che si può vivere nell’esperienza notturna, ma una volontà che interessa tante persone, un desiderio che può essere maturato sin dalla tenera infanzia e che trova la sua realizzazione nella vita onirica delle persone. Sognare di volare ha un significato molto variegato e decisamente interessante.

Volare verso la felicità

Il volo è il mezzo più veloce per superare le barriere e anche per raggiungere posti difficili. Sognare di volare può quindi significare che il sognatore nutre un desiderio molto forte di liberarsi dei vincoli che interessano la sua sfera professionale, emotiva e anche fisica e ha quindi bisogno di raggiungere questi risultati in modo pieno e veloce. Quando si sogna di volare e di essere felici, significa che il sogno sta diventando molto vicino alla realtà e che presto ci saranno dei cambiamenti decisamente positivi nella vita del sognatore.

sognare di volare

Tutto ciò è legato alla necessità di liberarsi dagli ostacoli. Sognando di volare si può infatti provare l’esperienza di oltrepassare delle montagne, o anche di scavalcare degli ostacoli insormontabili. Si tratta di una metafora chiara della vita di ogni giorno, perché volando il sognatore riesce ad aggirare gli ostacoli e a giungere positivamente a destinazione. Molte persone sognano di volare e quindi di cadere. Questo sogno può significare che non si è ancora pronti per raggiungere la meta prefissata e che il cammino può essere un po’ difficile. Se la caduta è angosciosa e anche dolorosa, significa che gli ostacoli sono davvero difficili, ma la volontà di provare è forte, soprattutto se il sogno è ricorrente. Chi sogna di volare assieme ad altre persone, magari assieme al partner oppure agli amici, rivela che il sogno è comune, e che si ha bisogno di una spalla per raggiungere il proprio obiettivo. Può trattarsi anche di uno scopo in comune, che sta per essere realizzato in modo positivo.

Il libro dei sogni indica una lettura speciale del sogno di volare. Si tratta del bisogno di liberarsi di una parte del sé che è problematica e della volontà di far uscire un Io che da tempo risiede nel proprio inconscio e non è ancora stato liberato. Può trattarsi della parte femminile o della parte maschile della personalità, che chiede di essere liberata per alleggerire la persona, ma anche di un tratto di carattere sopito che chiede a gran voce di emergere. Può trattarsi di rabbia, di sfogo, di voracità sessuale o anche di sentimenti più elevati come la generosità, il bisogno di fare qualcosa per gli altri e di essere vicini alle persone che si amano. Volare significa, in questo caso, liberare una parte di sé, e quindi metterla a servizio di un vissuto più leggero e positivo nella vita di ogni giorno.

Sognare di volare può essere inoltre collegato anche alla necessità di elevarsi spiritualmente e di lasciare correre uno stile di vita che non si ama o che si sta portando avanti solo per assecondare la famiglia o il partner. Può trattarsi di una ricerca di felicità spirituale, legata alla religione, all’esoterismo oppure alla necessità di lavorare sul proprio lato spirituale. In ogni caso, sognare di volare è una delle esperienze oniriche più belle, interessanti e ricche di significato che il genere umano compie, la quale merita di essere analizzata e compresa al meglio per ottenere una lettura utile e positiva per la propria vita reale.